venerdì 22 settembre 2017

Lasagnette di grano duro con vongole e bacon

Lasagnette di grano duro con vongole e bacon

In questa ricetta di lasagnette di grano duro con vongole e bacon la polpa delicata delle vongole emerge nel contrasto con la croccante e saporita panure a base di salume.


Non è inusuale l’accostamento ai frutti di mare di ingredienti così lontani dalla cucina marinara come i salumi,  basti pensare al famoso porco à alentejana della cucina portoghese, ovvero carne di maiale stufata con le vongole, peperoni e cipolle.

La pasta con le vongole è un piatto semplice e veloce da preparare che riscuote sempre grande successo; a volte viene insaporito da listarelle di pancetta fatte rosolare insieme ai molluschi ottenendo così un saporito intingolo in cui mantecare la pasta scolata al dente.

Nella ricetta che segue si è invece scelto di utilizzare il bacon nella panure aromatica che andrà a completare il piatto a fine cottura insieme ad aglio e prezzemolo che moltiplicheranno ed enfatizzeranno il sapore delle vongole.

Questa ricetta partecipa alla sfida MTC n. 67.
Il tema della sfida di questo mese, la Pasta col Pesce, è stato proposto da Cristina Galliti, dal blog Poveri ma Belli e Buoni.




Pasta con vongole e bacon

Ingredienti
(x 4 persone)

Lasagnette di grano duro con vongole e bacon
300 g lasagnette di farina di grano duro
1 kg vongole
un mazzetto di prezzemolo
3 spicchi d’aglio
12 fette sottili di bacon
pane bianco
olio evo
vino bianco
sale


Mettere a spurgare  le vongole, per almeno 3 ore,  in una grossa ciotola piena d’acqua salata (due cucchiai colmi di sale grosso per litro d’acqua) posta nella parte meno fredda del frigorifero.

Lavare e mondare il prezzemolo, sbucciare gli spicchi d’aglio.

Preparare la panure aromatica cominciando con il rendere croccante, e quindi sbriciolabile, il bacon; questo si può fare in diversi modi:

Al microonde
Sistemare 3 fette di bacon, ben stese e non sovrapposte, su un piatto coperto da un paio di fogli di carta da cucina; coprire con un altri 2 fogli e passare al microonde, programmato alla massima potenza, per 3 minuti. Procedere nello stesso modo per le rimanenti fette.

Al forno
Riscaldare il forno statico a 200°. Sistemare le fette di baconben stese e non sovrapposte, sulla teglia del forno ricoperta con un foglio d'alluminio e cuocerle per circa 15 - 20 minuti.

In padella
Coprire il fondo di una padella antiaderente con le fette di bacon senza sovrapporle e farle rosolare fino alla croccantezza desiderata.

Una volta cotte le fette di bacon lasciarle raffreddate quindi sbriciolare con le dita e tenerle da parte.

Ricavare dal pane bianco tante fette sottili quante ne servono per ricoprire la teglia quindi farle tostare in forno, già caldo dalla preparazione del bacon, fino a che risulteranno dorate e croccanti da entrambi  i lati (10 minuti circa girandole a metà cottura); sbriciolarle quindi nel mixer e tenere da parte.

In alternativa sbriciolare la mollica e farla tostare in padella antiaderente senza condimento e mescolando spesso, in questo modo la doratura sarà più rapida.

Preparare infine il prezzemolo (tenerne da parte un ciuffo per la cottura delle vongole) tritandolo sottilmente insieme a un poco d'aglio.

Trascorso il tempo previsto, scolare le vongole e  sciacquarle. Metterle in una larga padella con un ciuffo abbondante di prezzemolo, 2 spicchi d’aglio schiacciati, quattro cucchiai di olio e una spruzzata di vino bianco, coprire e far aprire a fiamma vivace.

Lasagnette di grano duro con vongole e bacon


Spegnere il fuoco appena le conchiglie si schiudono, trasferirle in una ciotola, eliminare le vongole che sono rimaste chiuse.

Filtrare l’acqua di cottura per eliminare eventuali tracce di sabbia e tenerla da parte.

Lessare al dente le lasagnette di grano duro, scolarle e rimetterle sul fuoco nella padella in cui sono state cotte le vongole, aggiungere un filo di olio, un poco dell’acqua di cottura delle vongole e rigirare la pasta per farla insaporire a fuoco vivace (risultasse troppo asciutta aggiungere ancora l'intingolo di cottura delle vongole). 

Unire le vongole tenute da parte e, scuotendo la padella per amalgamare i sapori, tenere sul fuoco ancora un minuto.

Servire subito cospargendo ogni piatto prima con il pane tostato, poi con il bacon sbriciolato ed infine con il prezzemolo tritato.

Fonti:
WikiHow - come cuocere il bacon
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...